Milano 2018

Al via al Mediolanum Forum di Assago la rassegna iridata con i più grandi atleti della disciplina: il calendario

Gli occhi dell'intero pianeta si posano su Milano. Da domani, al Mediolanum Forum di Assago, il via ai Mondiali di pattinaggio di figura 2018. Nella stagione olimpica, per l'Italia si tratta del più grande ed importante evento dell'anno dopo la rassegna a cinque cerchi, con la bellezza di 192 pattinatori provenienti da 43 diverse nazioni pronti a darsi battaglia per conquistare i tanto ambiti titoli iridati. Sul ghiaccio del capoluogo lombardo tutti i più grandi atleti internazionali, a partire dai big della nazionale azzurra in una manifestazione che conterà 491 programmi televisivi dedicati, 908 ore di trasmissione e un’audience stimata di addirittura 332 milioni di persone. Ben 587 inoltre i volontari coinvolti in un Mondiale che tanto darà a Milano e al suo territorio: 10 milioni di euro l’indotto complessivo e una stima di 1200 addetti ai lavori.

Domani, nella giornata d'apertura, emozioni già a mille per il programma corto di Carolina Kostner (Fiamme Azzurre), in pista alle 16.05. "Oramai ci siamo quasi, i Mondiali a Milano, nella mia Italia! Per me è davvero un’emozione incredibile che spero di trasmettere a tutti coloro che saranno presenti al Forum ma anche a chi farà il tifo da casa", la promessa della campionessa altoatesina. Quinta nei recenti Giochi Olimpici Invernali di Pyeonchang, la 31enne gardenese, campionessa iridata nel 2012, punta a una medaglia davanti al pubblico di casa. Potrebbe aiutarla, in questo senso, l'assenza della fuoriclasse Evgenia Medvedeva, anche se le avversarie, a partire dalla giovanissima campionessa olimpica russa, Alina Zagitova, non mancano. La canadese Kaetlyn Osmond, bronzo a Pyeongchang, insieme alla giapponese Satoko Miyahara, alla statunitense Mirai Nagasu o all'altra russa Maria Sotskova sono in questo senso ostacoli pericolosissimi in ottica podio. Nell'individuale femminile che dalle 11 aprirà la rassegna iridata sul ghiaccio anche l'esordiente azzurra Elisabetta Leccardi (Agorà Skating Team), solo 16 anni ma talento e grinta da vendere.

Poi sarà il turno delle coppie di artistico, dove l'Italia può vantare due tandem da top 10 olimpica: Marchei-Hotarek (Aerinautica Militare/Fiamme Azzurre) e Della Monica-Guarise (Ice Lab). Carte importanti da giocare davanti al pubblico di casa che potrà poi godersi, tra gli altri, i campioni a cinque cerchi di Pyeongchang - i tedeschi Savchenko-Massot - ma pure i russi Tarasova-Morozov, i cinesi Yu-Zhang e i francesi James-Cipres. Bellissima anche la gara della danza, dove, nonostante il forfait di Virtue-Moir, la competizione si preannuncia favolosa grazie alla presenza della coppia argento in Corea del Sud, quella formata dai transalpini Papadakis-Cizeron, e poi gli americani Chock-Bates e Hubbel-Donohue, i russi Stepanova-Bukin ma anche e soprattutto i nostri Cappellini-Lanotte (Fiamme Azzurre), campioni iridati nel 2014 e intenzionati a lasciare un segno importante in questi Mondiali di casa, a maggior ragione loro che sono lombardi. Ma molta attenzione sarà rivolta anche all'altra coppia azzurra in gara, quella formata da Charlene Guignard e Marco Fabbri (Fiamme Azzurre), ottimi decimi ai Giochi di Pyeongchang.

Imperdibile infine anche la prova dell'individuale maschile, con il nostro Matteo Rizzo (Fiamme Azzurre), reduce dallo splendido bronzo ai Mondiali Junior di Sofia, pronto a combattere contro veri e propri giganti del pattinaggio internazionale come il giapponese Shoma Uno, il cinese Jin o l'americano Chen. Uno spettacolo davvero eccezionale per quattro giorni di grandi competizioni, fino a sabato 21, a cui farà seguito domenica il Galà Finale.

Qui il programma delle gare (domani diretta su RaiSport, differita Eurosport 2 dalle 20)

Mercoledì 21 marzo
Ore 11: corto donne
Ore 17.30: Cerimonia d'Apertura
Ore 18.20: corto coppie di artistico

Giovedì 22 marzo
Ore 10: corto uomini
Ore 18.55: libero coppie di artistico

Venerdì 23 marzo
Ore 11: corto danza
Ore 18.30: libero donne

Sabato 24 marzo
Ore 10: libero uomini
Ore 15.20: libero danza

Domenica 25 marzo
Ore 14.30: Galà Finale


21/03/2018
Livescore
SportDaily.it
SportDaily.it

SportDaily - Diventa nostro Fan