Cagliari Calcio

I giocatori della squadra sarda in visita allo storico birrificio Ichnusa, per un pomeriggio alla scoperta dell’arte

Come si serve una birra perfetta? Lo hanno scoperto i giocatori del Cagliari Calcio grazie a una speciale lezione tenuta dal beer specialist Ichnusa nella storico birrificio di Assemini, alle porte di Cagliari.

Ichnusa, che sostiene il Cagliari Calcio dalla stagione 2016/17, ha svelato ai campioni della squadra sarda le regole per un servizio a regola d’arte, ricordando a tutti però l’importanza di un consumo responsabile.

Per una birra perfetta basta qualche piccolo e semplice accorgimento: un bicchiere sempre fresco e pulito, la giusta inclinazione del bicchiere durante la versata e una schiuma compatta e alta almeno 2 centimetri.

La teoria sembra facile, ma la pratica? È proprio per decretare i più bravi nella nobile arte della spillatura che, accantonati per il pomeriggio gli scarpini, i giocatori del Cagliari si sono sfidati in una “gara di spillatura”. A giudicare i migliori una giuria tecnica, composta dagli assaggiatori ufficiali del birrificio, e una popolare, composta dallo staff del Cagliari.

Ad aggiudicarsi il titolo di “Mastro Casteddu” è stato Leonardo Pavoletti. Sul podio con lui anche Joao Pedro e Marco Sau.



17/01/2018


Livescore
SportDaily.it
SportDaily.it
Foto: Organizzatori