Formula 1

Il Gran Premio Gulf Air del Bahrain in differita e in chiaro su TV8: ecco come seguirlo

Non solo due, ma anche quattro ruote nel week-end di TV8 nel segno dei motori. Due settimane dopo la gara inaugurale disputata a Melbourne, che ha visto il trionfo di Valtteri Bottas su Mercedes davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton, il circus della Formula 1 prosegue la sua corsa con il Gran Premio Gulf Air del Bahrain, che si corre in notturna sul Bahrain International Circuit di Sakhir, 30 Km a sud ovest della capitale Manama,  in differita e in chiaro per tutti su TV8. Un’occasione propizia per la Ferrari per riscattare il deludente quarto posto di Sebastian Vettel all’esordio, davanti al nuovo compagno di squadra Charles Leclerc.

Sabato 30 marzo, alle ore 21.30in differita, le qualifiche che determinano la griglia di partenza del secondo GP della stagione. Al termine, alle ore 22.30, “F1 Paddock post-qualifiche” con i commenti a caldo dei piloti e degli addetti ai lavori, che anticipano le strategie di gara del giorno dopo. Domenica 31 marzo, sempre alle ore 21.30, in differita, il semaforo verde del Gran Premio Gulf Air del Bahrain. Dopo la bandiera a scacchi, alle ore 23.15, la cerimonia di premiazione e a seguire, alle ore 23.30, le interviste post-gara con i piloti sul podio e i team principal dei principali team.

Il Gran Premio del Bahrain, che si è disputato per la prima volta nel 2004, prevede 57 giri (ciascuno di 5,412 chilometri), per una distanza totale di 308,238 Km. Il miglior tempo sul giro è stato realizzato da Pedro de la Rosa nel 2005 con il tempo di 1’31’’447. Lo scorso anno si è imposto Sebastian Vettel, partendo dalla pole position, davanti a Valtteri Bottas e Lewis Hamilton.


25/03/2019
Livescore
SportDaily.it
SportDaily.it