Pattinaggio di Figura

La rassegna iridata di Milano dal 21 al 25 sarà l'appuntamento clou dopo le Olimpiadi: ecco la squadra azzurra

Dopo le splendide prestazioni delle Olimpiadi di Pyeongchang, dove, pur senza medaglie, l'Italia del pattinaggio di figura ha conquistato ben sei piazzamenti da top ten come mai accaduto in precedenza nella sua storia a cinque cerchi, è già tempo di guardare avanti, verso l'altro grandissimo appuntamento di questa prima parte di 2018, ossia i Mondiali di Milano in programma dal 21 al 25 marzo. Al Mediolanum Forum di Assago saranno presenti tutti i più grandi atleti della disciplina e certamente non potevano mancare i rappresentanti italiani, protagonisti in prima linea a Pyeongchang e motivatissimi per giocarsi al meglio le proprie chance davanti al pubblico di casa in un evento imperdibile.

Sono undici, in tal senso, gli azzurri convocati per la competizione iridata, con tutti i big al via: Matteo Rizzo (Fiamme Azzurre), Carolina Kostner (Fiamme Azzurre), Elisabetta Leccardi (Agorà Skating Team), Marchei-Hotarek (Aeronautica Militare-Fiamme Azzurre), Della Monica-Guarise (Ice Lab), Cappellini-Lanotte (Fiamme Azzurre) e Guignard-Fabbri (Fiamme Azzurre).

Prima dell'attesissimo appuntamento di Milano, il calendario internazionale propone però i Mondiali Junior di Sofia, in Bulgaria dal 7 al 10 marzo, con un'altra importante delegazione tricolore pronta a farsi onore. Sei, in questo caso, gli azzurrini convocati: Matteo Rizzo (Fiamme Azzurre), Lucrezia Beccari (Ice Club Torino), Carli-Pauletti (Ice Club Torino) e Calderone-Papetti (Agorà Skating Team). E per completare il quadro di un mese davvero d'eccezione, il 16 e 17 marzo a Zagabria (Croazia) le Hot Shivers Junior di Sesto San Giovanni (Milano) rappresenteranno l'Italia ai Mondiali di pattinaggio sincronizzato di categoria.


28/02/2018
Livescore
SportDaily.it
SportDaily.it