Red Bull Art of Motion

Annunciati i nomi degli otto qualificati online e la wild card italiana assegnata da Red Bull per Art of Motion

La lista di partecipanti per il Red Bull Art of Motion, che si disputerà a Matera il 5 ottobre, si sta completando. Sono 12 gli atleti, provenienti da tutto il mondo, che si sono già garantiti la possibilità di disputare la gara, organizzata da Red Bull.
 
Tra i 18 atleti che parteciperanno all’evento, erano già stati annunciati l’ucraino Alexander Titarenko (vincitore dell’ultima edizione della gara a Santorini nel 2017) e il polacco Krystian Kowalewski, trionfatore all’Air Wipp Challenge.  A loro due si è aggiunto l’inglese Ed Scott, che ha conquistato il NAPC 2019 di Vancouver a metà agosto.


 
Altri quattro posti sono andati per la sezione maschile a: Didi Aloui (Marocco), ArchieAroyan (Russia), Montree Bowdok (Thailandia) e Yurai Miyazaki (Giappone). Per la categoria femminile le quattro qualificate sono: Sydney Olson (Usa), Aleksandra Shevchenko (Russia), Lilou-Ruel (Francia) e Silke Sollfrank (Germania), che tramite le qualificazioni on-line, affidate a video di grande impatto, sono riusciti ad impressionare la giuria con le loro qualità acrobatiche.
Il Presidente di giuria Patrick Morawetz (AUT), supportato da Kie Willis, Anan Anawar, Sergio Cora Campus, Marcus “Zyrken" Gustaffsson e Gabriel Nunez ha deciso gli otto atleti più meritevoli. 
 
Red Bull, inoltre, ha assegnato una wild card all’atleta italiano Fausto Viccari, giovane ragazzo di vent’anni proveniente da Mascalucia in provincia di Catania.

 
Un’altra casella disponibile verrà attribuita al vincitore del Lion City Gathering di Singapore, in programma tra il 12 e il 15 settembre.
 
Gli ultimi cinque nomi, infine, usciranno dalle qualifiche on-site che si svolgeranno a Matera, mercoledì 2 ottobre, presso l’esclusiva location del cortile del Convento Sant’Agostino, un edificio di culto risalente alla fine del Cinquecento.

04/09/2019
Livescore
SportDaily.it
SportDaily.it