Danza

Dal 21 al 24 ottobre si sono disputati al PalaPirastu, nell’ambito della Sardinia Dancing Week, i Mondiali di Danza

Organizzati da DAO Spa e promossi dalla Federazione Italiana Danza Sportiva (FIDS) nell’ambito della Sardinia Dancing Week, i Mondiali WDSF di Danza Sportiva si sono svolti al PalaPirastu di Cagliari da giovedì 21 a domenica 24 ottobre per quattro giorni ritmati di puro spettacolo con:

  • I migliori ballerini della World Dance Sport Federation provenienti da quaranta nazioni
  • Oltre 1500 atleti provenienti da Stati Uniti d’America, Australia, Russia, Azerbaigian e ogni parte d’Europa
  • La coppia più anziana di 83 anni e la più giovane di 12
  • Oltre 1milione di contatti su Discovery+, che ha trasmesso l’evento in diretta integrale
  • Sold out al PalaPirastu per gli Europei Latin di sabato sera

Giovedì, al primo esame, Mario Cecinati e Rosaria Messina Denaro si sono aggiudicati il titolo Mondiale WDSF Adult 10 dance grazie alla migliore somma dei risultati ottenuti nelle cinque danze latino-americane (samba, cha cha cha, rumba, paso doble e jive) e altrettante standard (valzer, slow fox, tango, valzer viennese e quickstep). Dieci balli, appunto, che hanno decretato il successo della coppia italiana, già vicecampione mondiale nel 2018 e 2019.

Venerdì Roberto Furlan e Daniela Sattin hanno vinto il Mondiale WDSF Senior IV Standard mentre domenica, al “gran ballo finale”, Moreno Carnelli e Michela Saggiorato si sono laureati campioni del mondo WDSF Senior III Standard.

Regione Sardegna è stata Main Sponsor della Sardinia Dancing Week, che ha riscosso grande successo di pubblico al PalaPirastu di Cagliari, con un Village allestito presso le piste anulari del Pattinodromo.


25/10/2021
SportDaily.it
SportDaily.it
SportDaily.it