Haarlem Week

La Haarlem Baseball Week rispetta fino alla fine i valori visti in campo durante il torneo: a vincere è il Giappone

La Haarlem Baseball Week rispetta fino alla fine i valori visti in campo durante tutto il torneo. Cina Taipei, che ci aveva messo 3 riprese per capire i lanci di Rob Cordemans in quella che si può definire la semifinale sabato sera e aveva superato l’Olanda 7-5, resistendo al ritorno oranje del settimo inning, si arrende in finale al Giappone.

La partita decisiva, affidata inizialmente a Masato Morishita e Wataru Matsumoto (miglior lanciatore del torneo) nell’occhio degli scout dei New York Yankees, è stata decisa dal monte del sol levante, che ha prodotto una shut out combinata, e da un attacco capace di 10 valide, compreso il fuoricampo da 3 punti di Iwaki al sesto, che ha fissato il finale 5-0 e regalato al Giappone il titolo della Settimana di Haarlem 2018.

Per l’Italia è un arrivederci a presto al suolo d’Olanda: l’appuntamento clou della stagione, per il baseball (e il softball) europei è infatti fissato dal 18 al 23 settembre prossimi a pochi chilometri da qui, per la prima edizione del Super 6 Baseball Softball, sotto l’egida della WBSC Europe.


22/07/2018
SportDaily.it
SportDaily.it
SportDaily.it