Strade Bianche

L'olandese Annemiek van Vleuten ha vinto la prima prova stagionale del UCI Women's WorldTour

L'olandese Annemiek van Vleuten (Mitchelton - Scott) ha vinto in solitaria la quinta edizione della Strade Bianche Women Elite NamedSport, prima prova nel calendario stagionale del UCI Women's WorldTour, da Siena (Fortezza Medicea) a Siena (Piazza del Campo) di 136 km. Sul traguardo finale nella storica piazza ha preceduto Annika Langvad (Boels Dolmans Cycling Team) e Katarzyna Niewiadoma (Canyon // SRAM Racing).

RISULTATO FINALE
1 - Annemiek van Vleuten (Mitchelton - Scott) 136 km in 3h48’49”, media 34,875 km/h
2 - Annika Langvad (Boels Dolmans Cycling Team) a 37"
3 - Katarzyna Niewiadoma (Canyon // SRAM Racing) a 40"

 
DICHIARAZIONI
Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, la vincitrice Annemiek van Vleuten ha dichiarato: "Questa è una delle migliori vittorie della mia carriera. Ho pensato, dopo essermi rotta il ginocchio al Campionato del Mondo, che non avrei avuto abbastanza tempo per entrare in forma e vincere le Strade Bianche. Sono contenta di averlo fatto. Sono riuscita ad attaccare esattamente dove avevo programmato".

09/03/2019
Livescore
SportDaily.it
SportDaily.it