100km dei Forti

Ecco come è andata l'edizione 2022 della 100km dei Forti: successi per Tony Longo e Claudia Peretti

Tony Longo della Soudal Leecougan è il nuovo padrone della “100 Km dei Forti” grazie alla vittoria della gara Marathon di 94,5 km che si è disputata oggi, in una stupenda giornata di sole, tra le meravigliose montagne dell’Alpe Cimbra, in Trentino.

La regina della corsa, che si è svolta con fulcro Lavarone, risponde invece al nome di Claudia Peretti (Olympia Factory) che ha staccato di oltre sei minuti la lituana di Cavarzere (Venezia) Katazina Sosna e di quasi 18’ la trentina di Volano Vittoria Pietrovito.

L’atleta primierotto, in quattro ore di gara, ha regolato di 46 secondi il torinese Jacopo Billi e di quasi due minuti il trevigiano Nicola Taffarel. Subito dopo il via si è staccato un gruppetto con una quindicina di unità, che via via si è dimezzato tanto che a metà percorso, oltre ai tre giunti al traguardo, c’erano anche Mensi, Ragnoli, Fantinato e Righettini. La durezza del tracciato ha ulteriormente selezionato i battistrada registrando la fuga decisiva di Longo, Billi e Taffarel, quest’ultimo successivamente penalizzato da una foratura, i quali sono arrivati al traguardo di Lavarone Gionghi con il primierotto che ha vinto con un discreto vantaggio sugli altri due.

Molto meno incerta la gara femminile, che ha visto immediatamente la fuga di Peretti, Sosna e Pietrovito, le quali hanno fatto il vuoto alle loro spalle. Staccata Pietrovito a metà corsa, la Peretti, nonostante l’inconveniente della caduta della catena per ben sette volte, ha poi “salutato” anche Sosna giungendo al traguardo con un vantaggio considerevole, mentre Pietrovito ha completato il podio davanti a Lorena Zocca.

Contestualmente era in programma anche la gara “Classic” di 50 km, che ha coronato vincitore l’altoatesino di Caldaro Tobias Oberhammer del Bottecchia Factory Team al termine di una corsa tecnicamente molto interessante. Per un lungo tratto del percorso, infatti, si sono dati battaglia diversi corridori tra i quali Stefano Dal Grande e Nicola Risatti, rispettivamente primo e terzo nella “Nosellari Bike” di sabato. Al traguardo di Lavarone Gionghi sono arrivati in tre, e Oberhammer ha battuto a fatica Pietro Dutto (secondo alla “Nosellari Bike”) e Andrea Candeago.

Tra le donne Debora Piana ha bissato la vittoria della Nosellari Bike davanti a Greta Karasiovaite e a Chiara Burato. La gara “Classic”, assieme alla “Nosellari Bike” di sabato, faceva parte del “1000Grobbe Bike Challenge” e la somma delle due corse ha alla fine premiato la stessa Piana davanti a Burato e a Fabia Sartori, mentre tra gli uomini la classifica finale vede Pietro Dutto vincitore davanti a Stefano Dal Grande e a Nicola Risatti.

Come sempre elogi al tracciato e all’organizzazione dello SC Millegrobbe: la 100 Km dei Forti rimane sempre una delle gare più apprezzate dai bikers, in un territorio votato all’outdoor e alla mtb in particolare.

Percorso Marathon - Maschile

1 Longo Tony Soudal Leecougan Mtb Racing Team 04:00:16.09; 2 Billi Jacopo Scott Racing Team 04:01:02.80; 3 Taffarel Nicola Wilier 7c Force 04:01:53.51; 4 Fantinato Kevin Hubbers _ Polimedical 04:08:23.08; 5 Colonna Paolo Rolling Bike 04:15:00.85; 6 Mensi Daniele Soudal Leecougan Mtb Racing Team 04:15:04.06; 7 Deho Marzio Olympia Factory Team 04:15:33.27; 8 Bonelli Efrem Team Todesco 04:16:05.79; 9 Dalvai Armin Rh Racing Kronplatzking 04:16:08.61; 10 Paniz Luca Team Spacebikes 04:17:07.10

Percorso Marathon – Femminile

1 Peretti Claudia Olympia Factory Team 04:45:44.12; 2 Sosna Katazina Torpado Factory Team 04:52:15.17; 3 Pietrovito Vittoria Omap Cicli Andreis 05:03:08.49; 4 Zocca Lorena Sc Barbieri 05:25:50.68; 5 Mandelli Chiara Team Spacebikes 05:33:36.82; 6 Marinelli Camilla Asd Bike And Fun Team 05:41:02.19; 7 Daniele Silvia Asd New Molini Dolo 05:56:02.04

Percorso Classic - Maschile

1 Oberhammer Tobias Bottecchia Factory Team 02:08:08.41; 2 Dutto Pietro Team Mentecorpo 02:08:08.88; 3 Candeago Andrea Torpado Factory Team 02:09:33.28; 4 Dal Grande Stefano Olympia Factory Team 02:09:33.55; 5 Risatti Nicola Asd Chero Group Team Sfrenati 02:09:34.91; 6 Bernardi Cristian Asd Team Il Sogno 02:10:17.68; 7 Pallaoro Christian Team Cingolani 02:11:12.14; 8 Zoccarato Nicolo' Omap Cicli Andreis 02:11:26.00; 9 Zamboni Andrea Unter - Brao Caffe' 02:12:11.68; 10 Pederiva Simone Asd Gs Porto Viro 02:13:35.62

Percorso Classic - Femminile

1 Piana Debora Team Cingolani 02:30:53.50; 2 Karasiovaite Greta Torpado Factory Team 02:30:55.35; 3 Burato Chiara Omap Cicli Andreis 02:34:55.43; 4 Vicentini Sara Asd Team Il Sogno 02:40:48.19; 5 Fontana Beatrice Team Rudy Project 02:43:49.36; 6 Bertossi Camilla Team Todesco 02:50:33.24; 7 Camedda Olga Team Todesco 02:53:02.51; 8 Ciprian Romina Cycle Lab Asd 03:01:12.65; 9 Ugolini Sara Team Benetti 03:06:14.86; 10 Pellizzari Mara Trevimac Bike Team Asd 03:07:48.08


13/06/2022
SportDaily.it
SportDaily.it
SportDaily.it