Mountain Bike

Un italiano sul podio della Coppa del Mondo UCI MTB di Snowshoe: tutti i risultati della tappa finale in West Virginia

Si chiude con tanti colpi di scena e un italiano sul podio la Coppa del mondo UCI di mountain bike 2021. A Snowshoe, in West Virginia, il gran finale del circuito fuoristrada più prestigioso non ha deluso le attese, regalando gare appassionanti, spettacolari ed emozionanti che in Italia sono state trasmesse da Red Bull TV con il commento del Prorider Marco Aurelio Fontana e la giornalista sportiva Giulia De Maio. Il replay integrale è disponibile su www.redbull.com.

Mercoledì nella prima gara dedicata alla Downhill abbiamo celebrato la prima vittoria di World Cup nella massima categoria dell'austriaca Vali Höll e dello scozzese Reece Wilson, sabato in gara 2 la 19enne di Salisburgo ha completato l'opera bissando il successo di tappa e andandosi a prendere di prepotenza la prima Coppa da Elite. Le ottime prestazioni della portacolori della RockShox-Trek sommate agli errori commessi dalla campionessa del mondo Myriam Nicole hanno offerto un inatteso cambio di scenario proprio all'ultima run di stagione. Altrettanto elettrizzante il finale maschile con il leader Thibaut Dapréla, tagliato fuori dai giochi dalla caduta in qualifica che ha comportato per lui la frattura del perone, e Loic Bruni che si è dimostrato un cecchino infallibile quando la pressione è alle stelle. Con una discesa che finirà nei libri di storia, il 27enne francese di Specialized Gravity ha conquistato la sua seconda Coppa dopo quella ottenuta in un modo altrettanto rocambolesco nel 2019, guarda caso sempre a Snowshoe.

Non meno eccitanti delle gare di DH sono state quelle di Cross Country, i cui vincitori delle classifiche finali sono meritatamente stati la 22enne francese Loana Lecomte (Massi Bikes) e il 32enne svizzero Mathias Flückiger (Thömus RN Racing Team). Nello short track di venerdì hanno vinto lo svizzero Victor Koretzky (KMC Orbea) e l'inglese Evie Richards (Trek Factory Racing), che ha dominato anche il cross country olimpico di domenica sfoggiando la sua bellissima maglia iridata e una invidiabile condizione di forma. Pubblico in delirio per il successo nel XCO maschile del 23enne di Durango Christopher Blevins che ha regalato alla sua Trinity Racing e a USA Cycling un successo che all'America della mtb mancava da 27 anni, oltre ad una canzone rap riassuntiva della stagione 2021 da lui scritta e interpretata, da applausi quanto la sua condotta di gara. Sul podio finale sale anche un azzurro, il 30enne goriziano Luca Braidot che regala a Santa Cruz FSA un prezioso quinto posto nell'ultima tappa e la giusta motivazione in vista della prossima stagione.

Cala dunque il sipario sulla Mercedes-Benz UCI MTB World Cup 2021, ma non c'è da disperare per gli appassionati di fuoristrada perchè lo show continua. C'è ancora un appuntamento da non perdere che Red Bull TV racconterà con commento italiano. Si tratta della Red Bull Rampage che andrà in onda venerdì 15 ottobre.


21/09/2021
Immagine MarathonWorld.it
SportDaily.it
SportDaily.it
SportDaily.it