Carlotta Gilli

2 ori, 2 argenti, 1 bronzo e 2 record del mondo paralimpici: questo lo straordinario risultato di Carlotta Gilli a Tokyo

Grande successo a Tokyo per la pluripremiata campionessa di nuoto paralimpico Carlotta Gilli, 20 anni e talento sopraffino in grado di raggiungere traguardi sportivi straordinari. Carlotta entra nella storia dei Giochi Paralimpici di Tokyo 2020, dove è stata impegnata con ben 6 gare, conquistando ben 5 medaglie: due d’oro nei 100m farfalla S13 (record del mondo paralimpico con 28’’79) e nei 200m misti SM13 (record del mondo paralimpico con 2’21’’44), due d’argento nei 100m dorso S13 e nei 400m stile libero S13, e una di bronzo nei 50m stile libero S13.

Un’ulteriore conferma della grandezza di questa ragazza, dentro, ma soprattutto fuori dalla vasca. Carlotta ha infatti raccolto il testimone dei campioni che prima di lei hanno rappresentato P&G in occasione dei Giochi Olimpici e Paralimpici e lo fa nella veste di ambassador P&G per l’Italia per l’iniziativa “La tua bontà è la tua grandezza”, che celebra gli atleti non solo nella loro dimensione sportiva, ma anche e soprattutto in quella umana, nel nome della solidarietà e dell’inclusione.

Carlotta è infatti affetta dalla malattia di Stargardt, una retinopatia degenerativa su base genetica a trasmissione autosomica recessiva, che l’ha portata a diminuire gradualmente il suo coefficiente di vista su entrambi gli occhi fino agli attuali 1/10. Ma questo non le ha impedito di vivere appieno la sua grande passione: il nuoto.

«La competizione a questi livelli è davvero dura, ma la vita mi ha insegnato a non fermarmi mai davanti alle difficoltà. Lo considero un po’ il mio superpotere. E dopo tutti i sacrifici, miei e della mia famiglia, salire sul podio di Tokyo 2020 regala una soddisfazione immensa! Soddisfazione per il risultato raggiunto, certo, ma anche perché sono salita sul podio come ambassador di P&G in occasione di questa importante iniziativa che celebra i valori dello sport, dell’uguaglianza e dell’inclusione, dandomi l’opportunità di poter raccontare la mia storia a quante più persone possibile, nella speranza che sia loro di aiuto e di incoraggiamento: con determinazione, impegno e il supporto dei nostri cari tutto è possibile e nessun ostacolo è davvero insormontabile!» ha commentato Carlotta Gilli.

«Facciamo le nostre più sincere congratulazioni a Carlotta, esempio meraviglioso di forza, tenacia e talento, che anche a Tokyo si è confermata un’atleta eccezionale, dentro e fuori dalla piscina. Per questo, l’abbiamo voluta come nostra ambasciatrice per “La tua bontà è la tua grandezza”, con cui vogliamo porre l’attenzione sugli atleti che si impegnano per essere non solo grandi campioni, ma soprattutto grandi persone. Questa valenza sociale della campagna rispecchia perfettamente quanto stiamo facendo col nostro programma di cittadinanza d’impresa “P&G per l’Italia”, di cui l’inclusione è un pilastro fondamentale» ha dichiarato Riccardo Calvi, Direttore Comunicazione di P&G Italia.

L’esperienza di Carlotta rappresenta appieno il messaggio che è alla base della nuova campagna di P&G in occasione dei Giochi Olimpici e Paralimpici, così come raccontato dal video “La tua bontà è la tua grandezza” diffuso anche in Italia da inizio giugno (https://youtu.be/VpodPqLNBNE): 60 secondi di immagini ed emozioni che raccontano quella grandezza sportiva e umana di atleti olimpici e paralimpici come Allyson Felix (USA), atletica leggera, sette volte medaglia d'oro; Elena Delle Donne (USA), basket, medaglia d'oro; Shingo Kunieda (Giappone), tennis in carrozzina, due volte medaglia d'oro, che hanno promosso i valori dello sport, dell’uguaglianza e dell’inclusione attraverso piccoli e grandi gesti per un mondo più giusto, equo e sostenibile. Ma anche un mondo in cui ci sia più spazio per la ricerca scientifica, vero, grande, bene comune.


06/09/2021
SportDaily.it
SportDaily.it
SportDaily.it