Skicross

A San Candido tutto è pronto per la Coppa del Mondo di Skicross: ecco il programma del weekend

Dopo la gara di Coppa del Mondo in notturna in programma domani ad Arosa (Svizzera), l'attenzione degli appassionati di skicross si sposterà su San Candido. Nel frattempo, nella regione dolomitica delle Tre Cime tutto è pronto per ospitare per l’11a volta la Coppa del Mondo di skicross. Ora non resta che aspettare gli skicrosser, che venerdì 20 dicembre affronteranno le qualificazioni sulla pista Baranci. Le spettacolari sfide delle finali si svolgeranno sabato 21 e domenica 22 e concluderanno anche il Cross Alps Tour.

Val Thorens, Montafon, Arosa e San Candido: le prime, ravvicinatissime quattro tappe della Coppa del Mondo di skicross determinano anche la classifica del Cross Alps Tour, il trofeo che incoronerà i suoi vincitori alla conclusione delle gare sulla pista dei Baranci. Dopo le prime due tappe sono in testa alla classifica di Coppa del Mondo, e del trofeo, la svedese Sandra Naeslund e il canadese Kristofor Mahler, arrivati entrambi secondi nelle finali di Montafon vinte dalla canadese Marielle Thompson e dallo svizzero Ryan Regez.

Sulle nevi pusteresi ci si aspetta un bell’exploit anche da parte dell’altoatesino Siegmar Klotz, unico Azzurro a qualificarsi agli ottavi di finale a Val Thorens e ad arrivare ai quarti a Montafon. Assieme a lui saranno impegnati nella sfida anche gli altri atleti convocati nella rappresentativa italiana: Simone Deromedis, Yanick Gunsch, Andrea Tonon, Bryan Zooler, Edoardo Zorzi e Lucrezia Fantelli. A San Candido li aspetterà una pista pronta per regalare delle sfide avvincenti. Gli ultimi dettagli sono stati fissati e la pista è pressoché pronta. Sulla pista Baranci infatti, è stato disegnato un tracciato lungo circa 1100 metri per 20 metri di larghezza con ampi spazi di sorpasso. Per costruirlo sono serviti 35.000 m3 di neve.

San Candido si conferma una pista adatta ai sorpassi

“Il percorso è impegnativo, ma il nostro obiettivo nel realizzarlo è anche di far sì che le gare possano svolgersi in sicurezza e garantire le stesse condizioni ai quattro atleti che scenderanno contemporaneamente”, afferma il direttore di gara Kurt Sulzenbacher, soffermandosi sul lavoro dei giorni scorsi. “La nostra squadra ha lavorato in modo eccellente, sia nella preparazione della pista grezza, sia nell’affinamento di onde e salti da parte degli shaper. Le condizioni atmosferiche sono state ottimali: le basse temperature, con le minime a -11/-12 °C, sono perfette per la pista. Ci aspetta un grande spettacolo”, conclude Sulzenbacher.

Le emozioni in programma, però, non si limiteranno all’adrenalina in pista. Venerdì e sabato sera alle 18:00 le campionesse e i campioni dello skicross si daranno appuntamento al mercatino di Natale nel centro di San Candido. Venerdì saranno infatti estratti e assegnati ufficialmente alle atlete e agli atleti i pettorali per le finali di sabato. Sabato sera, sempre alle 18:00, ci sarà la premiazione ufficiale delle finali del giorno e saranno estratti i pettorali per le finali di domenica.

AUDI FIS Skicross World Cup und Cross Alps Tour 2019 a San Candido – programma:

Giovedì 19.12.2019

13:00 - 15:30: allenamento

Venerdì 20.12.2019

10:45 - 11:00: allenamento ladies

11:00 - 11:30: allenamento men

Qualificazioni

12:00 - 12:45: qualificazioni ladies

13:00 - 14:15: qualificazioni men

18:00: assegnazione ufficiale dei pettorali al mercatino di Natale di San Candido

Sabato 21.12.2019 FINAL DAY I

11:30 - 12:00: allenamento finalisti

12:30 - 14:30: finali

18:00 - 18:30: premiazioni ufficiali al mercatino di Natale di San Candido

Domenica 22.12.2019 FINAL DAY II

11:30 - 12:00: allenamento finalisti

12:30 - 14:30: finali

14:30: premiazioni ufficiali al traguardo


16/12/2019
Livescore
SportDaily.it
SportDaily.it