UCI Track Champions League

Via da Maiorca, sabato 12 novembre LIVE dalle 18:45 su Eurosport 1 e discovery+ con le gare Sprint ed Endurance di UCI Track Champions League.

Foto di UCI


La seconda edizione dell’UCI Track Champions League prodotta da Warner Bros. Discovery Sports prende il via da Maiorca, sabato 12 novembre in diretta dalle 18:45 su Eurosport 1 e discovery+ verso Berlino (19 novembre), St Quentin-en-Yvelines (26 novembre) e il gran finale di Londra al Lee Valley VeloPark tempio del ciclismo su pista, venerdì 2 e sabato 3 dicembre.

Per ogni tappa di Champions League è prevista mezzora di preview on site e approfondimento dopo gara con due Sir che sono miti senza tempo del ciclismo su pista: i pluricampioni olimpici Chris Hoy e Bradley Wiggins.

Col suo format spettacolare di gare Sprint (Sprint e Keirin) ed Endurance (Eliminazione e Scratch), l’UCI Track Champions League riunisce i migliori pistard del mondo, fra cui Katie Archibald Gavin Hoover primi campioni Endurance contro gli “esordienti” Laura Kenny e Benjamin Thomas.

 

Nello Sprint, oltre al campione olimpico Jeffrey Hoogland e al connazionale olandese Harrie Lavreysen, detentore della Champions League e iridato in carica di Keirin e Velocità, ci saranno gli australiani Thomas Cornish e Matthew Richardson e le francesi campionesse del mondo Mathilde Gros e Taky Marie-Divine Kouame.

 

L’Italia ripropone per la seconda edizione di UCI Track Champions League la sprinter Miriam Vece, il vincitore con Filippo Ganna della Sei giorni delle Rose Michele Scartezzini e la giovane Silvia Zanardi, che agli Europei di Monaco 2022 s’è imposta nell’Americana con Rachele Barbieri.

 

Proprio lei, Rachele Barbieri sarà la nostra star debuttante dell’UCI Track Champions League, pronta a portare su pista la sua classe da campionessa del mondo di Scratch a Hong Kong 2017, detentrice dell’Omnium europeo e argento iridato nell’Eliminazione. E al roster italiano s’aggiunge anche il giovane Matteo Donegà specialista della corsa a punti di cui è stato argento europeo Juniores (2016), Under-23 (2018), ed Elite a Plovdiv 2020. 

Prodotta da Warner Bros. Discovery Sports, l’UCI Track Champions League di quest’anno abbraccia Dame Laura Kenny - icona del ciclismo inglese, vincitrice di 5 ori olimpici e 7 titoli mondiali - e nuovi talenti della pista che, come la ventenne giapponese Tsuyaka Uchino stella dei Mondiali juniores, provenienti da 18 paesi al mondo tracciano su pista le nuove frontiere di un ciclismo sempre più globalizzato.

«Non vedo l'ora di partecipare alla mia prima UCI Track Champions League - ammette LAURA KENNY - dopo aver seguito la prima edizione da commentatrice di Eurosport e sentendomi come una fan tra queste corse così emozionanti e spettacolari. Il nuovo format di gara ha proiettato il ciclismo su pista in una nuova dimensione di cui sarò fiera di far parte».


«La vittoria dell’Endurance maschile nella prima edizione dell’UCI Track Champions League - dice il campione in carica GAVIN HOOVER - è stata uno dei momenti più belli della mia carriera e non vedo l'ora di tornare per difendere il mio titolo. Sarà dura, visto il calibro dei corridori con cui dovrò confrontarmi, ma darò il meglio contro i migliori pistard del mondo».

JEFFREY HOOGLAND dichiara: «Mi è piaciuto molto aderire alla prima edizione e sono felice di tornare all’UCI Track Champions League. Ho un conto in sospeso dopo non aver potuto disputare le ultime due tappe dell’anno scorso per un contatto con due compagni di squadra positivi al COVID-19La serie ha contribuito a portare il ciclismo su pista a un altro livello e sarà bello competere coi migliori pistard del mondo, settimana dopo settimana».

UCI TRACK CHAMPIONS LEAGUE, PIETRA MILIARE DEL NUOVO CICLISMO SU PISTA

La prima edizione dell’UCI Track Champions League si è rivelata un successo senza precedenti, aprendo nuovi scenari sportivi e confermandosi tappa fondamentale del calendario ciclistico.

La serie del 2021 ha raggiunto 149 milioni spettatori solo sui canali di Warner Bros. Discovery (Eurosport, discovery+, GCN+) e grazie ad alcuni broadcast partner è stata trasmessa in 206 paesi nel mondo.

E quest’anno l’UCI Track Champions League di Warner Bros. Discovery sarà impreziosita su tutti i canali e le piattaforme da Back on Track, la docuserie dietro le quinte dei pistard protagonisti della prima edizione in onda sabato 12 novembre su Eurosport (prima della tappa inaugurale di Maiorca) e in streaming su discovery+ e GCN+.


09/11/2022