Paralimpiadi Tokyo

Giornata ricchissima per i colori azzurri alle Paralimpiadi di Tokyo dove nel nuoto l'Italia conquista altre 6 medaglie

Giornata ricchissima per i colori azzurri alle Paralimpiadi di Tokyo dove nel nuoto la nazionale azzurra conquista altre sei medaglie.
 
In apertura di giornata bis per Antonio Fantin che dopo l'oro di ieri è argento nei 400m stile libero S6 con il tempo di 4'55"70, vince il brasiliano Tallison Glock in 4'54"42. Argento anche per Simone Barlaam che nei 100m farfalla S9 cede solo all'inarivabile australiano William Martin, 57"19 e primato mondiale.
 
Dai 100m dorso S10 arriva il terzo argento di giornata con Stefano Raimondi che tocca dopo 59"36, troppo forte l'ucraino Maksym Krypak che stabilisce il nuovo primato del mondo con 57"19.
 
Le ultime tre medaglie di giornata arrivano da Francesco Bettella, bronzo nei 50m dorso S1 con il crono di 1'14"87, e da Luigi Beggiato, che nei 50m stile libero S4 vinti dall'israeliano Dadon con il nuovo record del mondo, è terzo. In chiusura a sorpresa è Arjola Trimi a prendersi l'argento: l'italiana è seconda nei 50m stile libero S3 con il record del mondo di categoria (40"32).
 
 

02/09/2021
SportDaily.it
SportDaily.it
SportDaily.it